Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 06 Dicembre 2016 - Ore 16:59


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
LA SVOLTA
Metro, il Tar dà ragione a Brescia. Girelli: la città deve avere più risorse
METRO La questione della mancata contribuzione da parte di Regione Lombardia alla metropolitana di Brescia arriva ad una svolta. E' di poche ore fa la pronuncia del Tar di Brescia che, con l'ordinanza n. 785, del 23 novembre 2016, e depositata in data odierna, ha accolto provvisoriamente la domanda cautelare del Comune di Brescia contro i provvedimenti di Regione Lombardia disponendole di riesaminare i propri provvedimenti e di convocare, entro 30 giorni, una conferenza di servizi ad hoc con il Comune di Brescia, Brescia Mobilità e l'Agenzia del TPL. Soddisfatto il consigliere regionale del Pd Gian Antonio Girelli che in Regione più volte in questi anni aveva posto il tema ammonendo la Giunta a provvedere a questa anomalia che non trova casi analoghi sul territorio lom

Commenti
lun 05 dic 2016, ore 16.26
 
Renzi e il referendum costituzionale, il mio sì è critico
BRAGAGLIO di Claudio Bragaglio - Aderendo, nel gennaio 2016, al “ Comitato del Sì al Referendum”, promosso dal PD di S.Polo, mi erano ben chiare le implicazioni. Un “Sì critico”, il mio, non per dubbi, ma per motivazioni distanti da pregiudizi. Al punto da confermare il mio Sì “nonostante” gli argomenti di alcuni suoi sostenitori. Renzi e Boschi inclusi. Penso ad alcune loro improvvide posizioni. Che – anche per “moral suasion” di Napolitano e Mattarella - hanno registrato una virata quanto mai opportuna. Con l’ammissione di errori ed un cambio di direzione, per non porre a rischio l’esito referendario, prima immaginato invece come una marcia trionfale. Un “Sì critico”, accolto da opposte ed acide ironie. Per gli uni, un errore nella battaglia campale che traccia il solco al di qua ed al di là del renzismo. Per gli altri, il tentativo di bagnar le polveri delle cannonate co
 
Piazza Loggia, non fu una strage di Stato
Alfredo Bazoli di Alfredo Bazoli - Ho letto le motivazioni dell’ultima sentenza sulla strage di piazza loggia. Quella che condanna i due esponenti veneti di Ordine Nuovo imputati, Carlo Maria Maggi e Maurizio Tramonte. E sono rimasto colpito dalla capacità che ha avuto la Corte d’assise di Milano di ricomporre il puzzle degli indizi raccolti nella lunga inchiesta in un quadro convincente, coerente, lucido. Ciò è stato possibile per le tenacia inesausta degli inquirenti, e in particolare per una serie di elementi di prova raccolti anche negli ultimissimi anni, a processo in corso, che hanno consentito di superare anche gli ultimi residui dubbi. Manca ancora il giudizio finale della Cassazione, ma questa volta ho la convinzione che le acquisizioni e la ricostruzione operata dalla corte saranno in grado di superare anche l’ultimo vaglio di legittimità. Se così sarà, finalmente non solo noi familiari ma il nostro paese avrà una


(a.tortelli) Il centrodestra in città ha bisogno di una sferzata, deve superare i personalismi, unire le forze ed esprimere un candidato sindaco entro pochi mesi. Ripartendo dall'esperienza di Adriano Paroli. A lanciare l'appello è Mario Labolani, ex assessore ai Lavori pubblici del Comune di Brescia, oggi responsabile del Dipartimento regionale territorio di Fratelli d'Italia. Dopo la sconfitta elettorale e una parentesi lavorativa al Pirellone, Labolani ha cambiat
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














IN VETRINA
Commercio, Davide contro Golia: ecco la sintesi degli interventi del dibattito promosso da BsNews
Commercio Davide e Golia: negozi di città e giganti della grande distribuzione, questo il titolo del dibatto che si è tenuto oggi - dalle 17.30 - nella sede della Fondazione Micheletti. A promuoverlo BsNews in collaborazione con la fondazione guidata da Aldo Rebecchi. DI SEGUITO LA SINTESI DEGLI INTERVENTI (IN ORDINE DI INTERVENTO)  ANDREA TORTELLI (DIRETTORE BSNEWS.IT) Ringrazio tutti gli ospiti: il padrone di casa Aldo Rebecchi, i due Alessandro (Belli e Benevolo) che sono opinionisti storici di BsNews e gli autorevoli interlocutori del mondo del commercio che sono qui. Da qualche settimana dirigo BsNews.it: l'obiettivo è fare un sito che diventi sempre più interlocutore della politica, dell'economia e delle forze vive del territorio, come negli anni Sessanta. ALDO REBECCHI (FONDAZIONE MICHELETTI): Questo dibattito - dal titolo Davide contro Golia - l'abbiamo immaginato quando siamo venuti a conoscenza dell'apertura di Elnos, su cui il sindaco di Brescia Emilio Del Bono non ha mancato da subito di esprimere la propria contrarietà, ribadendo l'intenzione di investire per sostenere il commercio nel centro storico. Ma cosa bisogna fare?

IL CASO
Gavardo, sindaco condannato. M5S: elezioni per ripristinare la normalità
ALBERTI “La notizia – si legge in una nota - ravviva le preoccupazioni dei cittadini sulla sua politica e sugli avvenimenti che in questi anni hanno visto associazioni e comitati scendere in campo per difendere la propria salute ed il proprio territorio”. I portavoce bresciani del movimento (Ferdinando Alberti - Vito Crimi, Claudio Cominardi, Girgis Sorial, Tatiana Basilio e Giampietro Maccabiani), quindi, ricordano “i cittadini in rivolta per la centrale a biomassa tra scuole ed asili, per la vendita del parco Baden Powell, per le concessioni della cava di monte T
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 16.27
IL CASO
Montichiari, Beccalossi: profughi in struttura illegale
Beccalossi "Mancanza di fognature, norme antisismiche 'scavalcate', dubbi riguardanti l'inquinamento acustico e silenzio assordante da parte dell'Ente nazionale aviazione civile. Di tutto, di più, per una struttura che a breve dovrebbe ospitare almeno 130 presunti profughi. Sono molti gli interrogativi, alcuni dei quali andrebbero palesemente a infrangere la normativa vigente, riguardo alla decisione del Ministero degli Interni di realizzare un centro accoglienza nella ex caserma Serini di Montichiari. In tutto questo scenario c'è un'unica certezza: solo Regione Lombardia
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 16.03
IN VETRINA
On line i video del concerto di Maneli Jamal live at RedTheater
Maneli Il RedTheater continua a seguire il filo - rosso - della propria missione: creare una comunità - fisica e virtuale - che diffonda prodotti culturali di qualità e distribuisca “valore”. Sono on line da poche ore, infatti, i video del concerto che il chitarrista Maneli Jamal ha tenuto lo scorso 26 settembre - unica tappa italiana - nel piccolo teatrino in stile liberty la cui ubicazione è segreta. O meglio: conosciuta soltanto ai promotori del progetto e ai circa 50 - selezionatissimi - fortunati che hanno potuto assistere allo spettacolo. Sul sito è possibile trovare i video realizzati da Enrico Ranzanici, con l'esecuzione live di undici canzoni e una breve intervista in inglese con Emanuele Belli (l'ideatore del progetto) e Paolo Mantini. Ma anche guardare gli scatti del fotografo Alessandro Mombelli. Tutto gratuitamente e all'insegna della massima qualità tecnica, con una location senza paragoni e l'amplificatore della partnership con BsNews.it e con Clockbeats: il social dei musicisti (made in Brescia) che sta dilagando anche fuori dai confini italiani. Con queste premesse è rinato il piccolo teatro pr
CARABINIERI
Prostituzione di ragazze cinesi, sequestri anche a Brescia
prostitute cinesi Una decina di misure cautelari nei confronti di un gruppo dedito allo sfruttamento della prostituzione di ragazze cinesi, in Italia senza permessi, sono in corso di esecuzione da parte dei carabinieri di Venezia. L'operazione si sviluppa tra le province di Brescia, Milano, Bergamo e Venezia. Sequestrati beni, tra appartamenti e auto, per un valore di oltre un milione di euro. A capo dell'organizzazione, strutturata in modo gerarchico, due donne cinesi, in concorso con i conviventi italiani.
Commenti 3
mar 06 dic 2016, ore 10.25
REFERENDUM
Il No stravince anche nel Bresciano. Solo in città è stato testa a testa
NO Anche a Brescia il no ha trionfato al referendum costituzionale di domenica. A chiusura delle urne l'affluenza nella provincia è stata del 76,41 per cento dei 922mila bresciani (450 maschi e 472 femmine) aventi diritto al voto. Il fronte dei contrari alla riforma promossa dal governo Renzi ha vinto con il 58,21 per cento dei voti: un dato leggermente inferiore alla media nazionale (59,11 per cento). Molto variegato anche il dato per singolo Comune. Il no ha trionfato soprattutto a Montichiari (63,16%), Ghedi (62,82) e Rovato (60,22%), seguiti da Palazzolo (59,85), Lon
Commenti 33
lun 05 dic 2016, ore 10.42
CITTA'
Piazza Repubblica, confiscato dai vigili un taxi abusivo
Taxi La Polizia Locale non abbassa la guardia nei confronti del fenomeno dei tassisti abusivi. Mercoledì 30 novembre gli agenti hanno confiscato un veicolo con targa polacca e ritirato una patente di guida nella zona di piazzale della Repubblica. Gli uomini della locale hanno fermato un’autovettura con il sospetto che fosse utilizzata per esercitare un servizio di taxi non autorizzato. A bordo del mezzo si trovavano, senza i documenti necessari all’identificazione, sei donne di origine ucraina (di età compresa tra i 35 e i 66 anni) e il conducente del veicolo
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 15.53
COMUNE E A2A
Verziano, aumenta l'efficienza e la capacità di depurazione dell'impianto
DEPURATORE VERZIANO L’impegno di A2A per l’acqua di Brescia e il nuovo investimento per il potenziamento del depuratore di Verziano: questi i temi della conferenza stampa a cui hanno preso parte il Sindaco di Brescia Emilio del Bono, l’Assessore all’Ambiente Gianluigi Fondra e l’Amministratore Delegato del Gruppo A2A Valerio Camerano. COMUNICATO STAMPA INTEGRALE  Grazie all’intervento di potenziamento e di ristrutturazione del depuratore di Verziano, i cui lavori si sono appena conclusi, è stato possibile aumentare significativamente l’efficienza e l
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 10.41
AIB
Silvioli confermato presidente dei Chimici di Aib
giovanni silvioli Giovanni Silvioli (Camfart – Fabbrica Mole) è stato confermato Presidente del Settore Chimico di Associazione Industriale Bresciana. Nel corso dell’assemblea per il rinnovo del Consiglio di Settore svoltasi nei giorni scorsi, Urbano Corioni (Saniplast) è stato nominato vice presidente.Consiglieri sono: Mauro Barensfeld (Barnem Tecnologie Plastiche), Alessandro Belli (Ave), Matteo Carletti (Francesco Franceschetti Elastomeri), Barbara Ferretti (Franchi & Kim Industrie Vernici), Elena Franceschetti (Franplast), Alfredo Geroldi (Fratelli Geroldi), Andrea Giarrizzo (I
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 11.59
TRAFFICO DI DROGA
Traffico di droga, fermata famiglia marocchina con oltre 100 chili di hashish
hashish L'intera operazione, durata due anni, è nata da un banale incidente automobilistico. Nel novembre 2015 a Castegnato resta coinvolto in un incidente stradale il cittadino marocchino E.G.A., residente a Ospitaletto, che veniva urtato da una signora in auto mentre circolava in bicicletta. Il marito della signora raccoglieva la propria spesa finita in terra nella confusione per accorgersi, solo una volta giunto a casa, di aver scambiato per sapone di marsiglia il panetto di hashish trovato per terra. L'uomo lo ha consegnato successivamente alla Polizia Stradale intervenuta sul posto e da qu
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 12.21
RODENGO SAIANO
Triplice appuntamento con il gospel dei Golden Guys all'Outlet Franciacorta
Outlet Triplice appuntamento con l'intrattenimento di qualità a dicembre per il Franciacorta Outlet Village. Il centro di Rodengo Saiano, infatti - con l'iniziativa Sing your White Christmas - offrirà ai visitatori l’occasione di lasciarsi trasportare dall’intensità e dalla vivacità del gospel dei Golden Guys. Per la prima volta sulla scena musicale italiana, il coro dei Golden Guys - 20 coristi, una band di 5 elementi, 3 solisti e una delle migliori direttrici a livello nazionale come Paola Milzanim affiancati da una incredibile formazione strume
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 15.31
ISTITUZIONI
Fondi alla metro, Rolfi (Lega): la questione va risolta con la politica, non con il Tar
metro brescia “Resto convinto che la querelle dei fondi per il metrò di Brescia andrebbe risolta con la politica e non con le sentenze. In questo senso sosterrò nell’Aula del Pirellone, come già fatto in passato, le richieste di finanziamento per la metropolitana e presenterò un emendamento al bilancio di previsione, confidando in un voto compatto di tutti i consiglieri bresciani”. Così ha sostenuto il vice capogruppo della Lega Nord in Regione Lombardia, Fabio Rolfi. “Bloccare, o tentare di farlo, gli atti con i quali si stanziano i soldi per
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 11.03
POLEMICHE
La pista di ghiaccio sembra non trovare casa, o forse sì
PISTA DI GHIACCIO Niente pista di ghiaccio nel centro della città quest'anno? Il rischio è proprio questo, secondo quanto riporta oggi il Giornale di Brescia. Dopo il veto dei commercianti ad installarla in corso Zanardelli, a dire no nelle principali piazze bresciane (piazza Loggia o piazza Paolo VI) è stata la Soprintendenza e la pista di ghiaccio che negli ultimi anni è diventata appuntamento fisso negli eventi natalizi rischia di non trovare una collocazione in tempo. A bocciare l'ipotesi in Castello è stata la stessa Matel, proprietaria dell'impianto, perchè t
Commenti
mar 06 dic 2016, ore 10.09
LE REAZIONI
Le Acli: democrazia forte, ora servono le riforme
ACLI “Con una grande manifestazione di passione popolare, la democrazia italiana ha offerto un chiaro segnale di forza partecipativa”.  Il Presidente provinciale delle Acli bresciane Pierangelo Milesi fa sue le parole del Presidente nazionale Roberto Rossini, aggiungendo: “Magari diminuiscono le manifestazioni di piazza e le tessere dei partiti, ma si riscopre il valore del voto, gesto essenziale di ogni democrazia.” “Con la notevole affermazione del No - aggiungono Milesi e Rossini - rimane invariata la Costituzione; sono salvi il Cnel, la legislazio
Commenti 9
lun 05 dic 2016, ore 17.04
LE REAZIONI
Beccalossi: Brescia capitale del no, ora centrodestra compatto
Beccalossi "Anche a Brescia e in tutta la sua provincia il 'no' ottiene un importante successo. Dal piccolo Comune di Irma, dove il 'no' raggiunge quasi il 76%, al capoluogo, che arriva vicino al 52%, la sconfitta del 'si' è stata schiacciante. Infatti, il nostro territorio, con oltre il 58% di 'no' risulta essere in Lombardia, insieme a Pavia, e solamente dietro Sondrio, la provincia con il risultato più alto. Renzi un po' maldestramente ha cercato di sfilare alla Lombardia competenze sulla sanità e sui trasporti, solo per citare due esempi eclatanti. Ma i brescian
Commenti 2
lun 05 dic 2016, ore 17.03
SPORT
Rugby Brescia, quanti rimpianti: la capolista Verona espugna 16-13 l'Invernici
rugby Si interrompe a quattro la striscia di vittorie consecutive del Rugby Brescia: alla ripresa del campionato, dopo la sosta dedicata alle Nazionali, Jacotti e compagni vengono fermati 16-13 in casa dalla capolista Verona Rugby. Match molto simile a quello dell'andata, molto tattico e fisico, come testimonia anche il punteggio: Verona va in vantaggio nel primo tempo e sembra prendere lo slancio giusto, ma Brescia risponde nella ripresa e impatta a quota 13, prima del calcio piazzato di Bellini a cinque minuti dalla fine che decide il match. Brescia in campo con Antl, Bianchini, Mamb
Commenti
lun 05 dic 2016, ore 16.56
LE REAZIONI
Sivieri (Apindustria): referendum con messaggio politico, ora servono certezze
SIVIERI “La grande affluenza e l'enorme scarto tra il Sì e il No dimostrano che questo è stato anche un voto politico. Il Paese ha risposto in modo chiaro, ha manifestato un grande malumore per la situazione economica ma anche mostrato disaffezione non per la politica in sé ma per scelte e imposizioni dall'alto”. A dirlo è il Presidente Apindustria Brescia Douglas Sivieri. “Ora – continua - si apre una fase difficile ma è chiaro che l'epoca dei governi tecnici è finita e che bisogna uscire in tempi rapidi da questa fase di
Commenti 4
lun 05 dic 2016, ore 16.39
PALLAVOLO
Palmi amara per Millenium, serve un reset per Legnano
Volley Niente allarmismi in casa Millenium, dopo la sconfitta con le calabresi della Golem Software, ma di certo Enrico Mazzola, il primo allenatore delle Leonesse, non è sembrato soddisfatto del risultato e dell’atteggiamento iniziale delle sue: «A coach Mazzola e alla Società non è piaciuto l’atteggiamento del primo set – spiega il GM Catania – bisogna aggredire il match da subito e aver fame di vincere. Siamo venuti fuori troppo tardi e con squadre di valore come Palmi non possiamo permettercelo». Ad incidere negativamente sulla
Commenti
lun 05 dic 2016, ore 16.30
L'ANNUNCIO
Unione ciechi, la Santa Lucia porta in dono un nuovo corso per entrare nel mondo del lavoro
Uici Venerdì la sezione di Brescia dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti ha ospitato la consueta conferenza stampa dicembrina, un'occasione per fare il bilancio delle iniziative in corso, ma anche per presentare la festa di Santa Lucia - che quest’anno si terrà l’11 al ristorante Il Forchettone - e la campagna regionale di raccolta fondi per le attività di prevenzione della cecità “Un dono per la vista” (info: www.uicbs.it). Nella conferenza, come da tradizione, è stato anche affrontato un tema legato al mondo della d
Commenti
lun 05 dic 2016, ore 16.09
LE REAZIONI
Referendum, la soddisfazione di Galletti: un voto in difesa della Costituzione
Galletti “Un voto chiaro in difesa della Costituzione e per fare in modo che questa venga attuata nei suoi valori fondamentali, a partire dal lavoro e dalla riduzione delle disuguaglianze”. Così recita la nota inviata dal segretario della Cgil Damiano Galletti a commento del referendum costituzionale “Il dato di affluenza alle urne è sorprendente, - scrive Galletti - vicino a quello delle elezioni politiche. Dal risultato emerge in modo evidente un grande disagio sociale e una bocciatura chiara per le politiche di questo governo. È però anche i
Commenti 5
lun 05 dic 2016, ore 15.46
SEBINO
Iseo, un nuovo parcheggio per i bus turistici
turismo Iseo ha un nuovo parcheggio per bus turistici. Dal 1 dicembre sono operative 6 nuove aree di sosta in via Ninfea (area produttiva all’ingresso del paese). La sosta, a pagamento dalle 7.00 alle 23.00, tutti i giorni della settimana, dovrà essere prenotata, almeno quarantotto ore prima, via email all’indirizzo: prenotazioni.busiseo@gmail.com. Per informazioni è possibile rivolgersi al numero della Polizia Locale: 030 9869418-19.
Commenti
lun 05 dic 2016, ore 15.25
LIBRI
Micheletti, appuntamento alle 17 con La variante populista di Carlo Formenti
Formenti Fondazione Luigi Micheletti, centro di ricerca dell'età contemporanea, ospita questo pomeriggio la presentazione del volume "La variante populista” alla presenza dell'autore Carlo Formenti. Carlo Formenti è sociologo, giornalista, scrittore e militante della sinistra radicale, oltre che autore di numerosi saggi su temi politici e sociali, fra i quali: Incantati dalla Rete (2000), Mercanti di futuro (2002), Cybersoviet (2008), Felici e sfruttati (2011) e Utopie letali (2013). In “La variante populista
Commenti 1
lun 05 dic 2016, ore 15.13
ECONOMIA
Nuova Zelanda, l'export vale 9 milioni per Brescia
export nuova zelanda In crescita i rapporti economici tra Lombardia e Nuova Zelanda, +17% in un anno. Si tratta di 87 milioni di scambi, di cui 37 con Milano e 19 con Bergamo. Prevale l’export (60 milioni) rispetto all’import (28). Si importano prodotti chimici, alimentari e tessili. Si esportano soprattutto macchinari (42%), ma anche chimica, gomma e tessili. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat al secondo trimestre 2016 e 2015. Per la provincia di Brescia l'export, nel secondo trimestre 2016, vale 9 milioni 799mila euro contro i 5 milioni 607
Commenti
lun 05 dic 2016, ore 11.25
SPORT
Volley, a Montichiari non basta il coraggio per battere l'Imoco
Malagurski Montichiari non porta in campo la paura e prova con convinzione a opporsi a Conegliano: dopo un primo set di rodaggio, Metalleghe mostra il suo gioco, conduce il secondo parziale e se lo fa sfilare da una Imoco più coriacea, capace di recuperare ogni svantaggio; non si fa abbattere e vince il terzo con la rabbia, cedendo il match alle campionesse di Italia, non senza lottare. Ora la trasferta a Cagliari contro il Club Italia, che si gioca giovedì 8 dicembre. Primo del fischio di inizio, il presidente Lorenzotti ha salutato Tomsia regalandole un libro fotografico dell
Commenti
lun 05 dic 2016, ore 11.10
LE REAZIONI
Lacquaniti (Pd): il popolo si è espresso, ma ora temo vuoto di potere e intolleranza
Lacquaniti “Ha vinto il no. Il popolo si è espresso”. E' del deputato Pd Luigi Lacquaniti la prima nota a caldo sul referendum costituzionale: un'analisi impietosa sugli effetti pratici del risultato elettorale. Così conclude la nota, di cui riportiamo il testo integrale: “Vuoti di potere, ingovernabilità sono ostacoli al superamento definitivo della crisi economica che ci stavamo lasciando alle spalle e possono esser premesse per il prevalere in Europa delle forze dell’austerity e dell’intolleranza”. ECCO IL TESTO INTEGRALE Il popolo
Commenti 6
lun 05 dic 2016, ore 10.51
IL CASO
Desenzano, nella notte vandali in azione all'interno della sede Pd
VANDALI Nella notte tra sabato e domenica 4 dicembre, agendo protetti dal buio, ignoti hanno scavalcato la cancellata della sede del Pd di Desenzano, sono penetrati nel cortile e hanno devastato tutto il materiale depositato: manifesti stracciati, bandiere fatte a pezzi, aste e supporti spezzati, piegati e resi inutilizzabili. Non è il primo atto vandalico subito dai Democratici di Desenzano: di recente, in campagna referendaria, i manifesti del SI sono stati strappati da tutti i tabelloni elettorali della città gardesana. A quanto pare qualcuno proprio non riesce a reggere i
Commenti 8
dom 04 dic 2016, ore 14.52
AMBIENTE
Ospitaletto, ok del Cipe allo spostamento dei tralicci di Lovernato. Sarnico: soddisfatto
LOVERNATO Con la seduta del 1 dicembre 2016, il CIPE – Comitato interministeriale per la programmazione economica – ha approvato l'atteso progetto definitivo di spostamento delle linee aeree elettriche (tralicci) della società Terna in località Lovernato/Ospitaletto nell’ambito del Collegamento autostradale Brescia-Milano (BreBeMi). Per il sindaco Giovanni Battista Sarnico: "Il risultato dell'impegno dell'amministrazione di questi ultimi anni, a difesa del territorio e per restituire il parco pubblico di Lovernato alla collettività". I lavori
Commenti
dom 04 dic 2016, ore 11.54
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
16:49 6,5
06 dic - Vai alla news »
sei milioni di euro evasi equivalgono a 6,5 euro a testa per ogni cittadino della provincia di Brescia, compresi i bambini.
16:27 @narciso
06 dic - Vai alla news »
perfetto intervento. Il non inquadrato Sandro è a sua insaputa già chiuso nella scatola... E lo hanno preso all'amo solo facendogli balenare
15:04 ASTERX
06 dic - Vai alla news »
Donne cinesi, conviventi italiani e soldi bresciani che li arricchiscono. Globalizzazione perfetta.
15:01 @Piovanelli
06 dic - Vai alla news »
Scusi, Piovanelli, dimenticavamo di dirle che il 70% di quei giovani voterebbe oggi, sondaggi alla mano, per il Movimento Cinque Stelle, che
15:00 @brescia sex
06 dic - Vai alla news »
la prima gallina che canta ha fatto l'uovo...come fai a saperlo così bene ?....hehehehe
14:57 BRESCIA SEX
06 dic - Vai alla news »
E anche questo è un bel vizietto di molti bresciani. E pure con extracomunitarie !
14:55 SEMPRE NOI
06 dic - Vai alla news »
Altro tipico vizietto bresciano.
14:53 @ancora !
06 dic - Vai alla news »
L'Italicum è la legge pensata e voluta, con un lungo iter parlamentare, proprio da Renzi accordatosi con Berlusconi, ma soprattutto votata d
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





CRONACA
NERA
POLITICA
SOCIETA'
ECONOMIA
MOBILITA'
AMBIENTE
CULTURA
SPORT
CURIOSE
INTERVISTE
INCHIESTE
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...