Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 29 Giugno 2016 - Ore 00:09


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
LA POLEMICA
Fabio Rolfi: dichiarazioni senza senso e offensive, don Corazzina chieda scusa
“Anche gli operai della Beretta, che contribuiscono alla produzione, sarebbero quindi dei mafiosi per don Corazzina?” Questa la domanda che pone il Presidente della Commissione Sanità del Pirellone, Fabio Rolfi,circa le recenti dichiarazioni di don Corazzina. “Paragonare l'attenzione della stampa locale alla grande manifestazione del ‘Floating piers’ agli inchini verso i mafiosi, quelli che, per capirci, avvengono nel Meridione, non soltanto è senza senso ma risulta anche offensivo verso chi ha creato lavoro e benessere per le nostre Valli e nei riguardi di tutti coloro che lavorano per le aziende armiere.” “Queste industrie – prosegue Rolfi – rappresentano ancora oggi un comparto occupazionale e produttivo di eccellenza per il nostro territorio. Tante famiglie

Commenti 3
mar 28 giu 2016, ore 18.21
SEBINO
Floating Piers, l'appello di Enpa: ai cani non piace Christo
Il successo della passerella galleggiante sul lago d’Iseo è stato un trionfo superiore a ogni previsione e molte migliaia di persone ogni giorno affollano il più recente progetto dell’artista Christo. Una percentuale significativa porta con sé anche i propri amici a quattro zampe, i cani. Pwr questo Enpa Onlus di Brescia, con una nota, “invita tutti a non portare con sé il proprio cane!”. “Le forti temperature di questo periodo, il grande numero di persone presenti, le lunghe ore di coda che ci si può trovare ad affrontare, la superficie ‘insolita’ che riflette ancor di più il calore, lo stress del viaggio nelle navette superaffollate e l’obbligo di museruola su tutto questo percorso – si legge nel comunicato - fanno sì che si tratti d

Commenti
mar 28 giu 2016, ore 15.25
POLEMICA
Palazzolo, la Lega contro il sindaco per il "mancato divieto" a circolare con il burqa
E’ polemica a Palazzolo sull’Oglio tra l’opposizione leghista e la maggioranza di centrosinistra per l mancata esposizione del divieto a circolare a volto coperto, con burqa e niqab. Ad attaccare il sindaco Zanni è il consigliere Stefano Raccagli che, in una nota che riprende un suo post di Facebook, stigmatizza il comportamento del primo cittadino per aver “rifiutato di esporre il divieto di circolare a volto coperto perché secondo lui non è un problema che riguarda Palazzolo”. “A me non sembra”, chiosa. E la polemica - accompagnata dall'immagine che inseriamo in questo articolo - è servita.

Commenti 2
mar 28 giu 2016, ore 15.17
 
Cosa resta del voto amministrativo
Bragaglio di Claudio Bragaglio - Nel mare mosso dei commenti c’è una boa che non va smarrita. Pur sballottati, già dal primo turno elettorale. Una boa che riguarda un possibile – nonché auspicabile - nuovo posizionamento del PD renziano nel sistema politico. Dopo l’obbiettiva crisi del “Partito della Nazione”, con questo voto. E che è già motivo di valutazione critica dello stesso segretario Renzi. Un segnale che va colto anche dalla sinistra del PD, finora divisa proprio su questo punto essenziale. Avendo ritenuto - almeno una parte di essa - che Renzi e il Pd fossero ormai oltre le colonne d’Ercole. Non che m’illuda. Applico però, con realismo, ad una certa politica quello che l’economista Adam Smith diceva del mercato. Non è dalla benevolenza del fornaio o del macellaio che ci aspettiamo il pranzo, ma dai vantaggi che essi sperano di ricavarne. Quindi si è indotti a parlar bene d
 
Siglata l'unificazione delle quattro organizzazioni artigiane
MATTINZOLI di Enrico Giorgio Mattinzoli* - Dopo anni di dibattiti, incontri, diffidenze, speranze, progetti sottoscritti e successivamente disattesi; finalmente si è arrivati ad una intesa: le quattro Organizzazioni di Categoria dell'Artigianato hanno siglato l'accordo per l'unificazione. Soddisfatti i Presidenti di Associazione Artigiani, Confartigianato, CNA e Assopadana. La firma definitiva dell'accordo avverrà sabato 16 giugno 2050 alla presenza del Presidente del Consiglio che atterrerà alle 09,30 all'Aereoporto G. D'annunzio da poco in piena attività. La giornata per il Presidente del Consiglio è prevista densa di impegni, dopo l'intervento con le Organizzazioni Artigiane presso la Sala Conferenze dello Stadio di Brescia in località Parco delle Cave da poco terminato, il capo del Governo taglierà il nastro del Salone della Ricerca e della Tecnologia presso la Fiera di Brescia rinata dopo anni di inattività, per poi recarsi alla ex C


Lonati raddoppia e mette fieno in cascina. Il 2016 è partito nel migliore dei modi per l'azienda di San Polo che è leader mondiale nella produzione di macchine per calze: una nuova commessa dall'Uzbekistan che segue quella della scorsa estate e porta il totale a 20 milioni di euro. A firmare il gruppo tessile Uztex di Tashkent, che ha ordinato altre 512 macchine per calze di ultima tecnologia. Da Lonati gli uzbeki ne avevano già acquistate 550 (già consegnate), ma l'
Opinioni
 
Lavoro, serve un nuovo statuto
Bonometti di Marco Bonometti* - Trovo sia interessante, almeno per qualche aspetto, l’opinione espressa sui giornali da Oriella Savoldi, membro della segreteria CGIL di Brescia. Voglio però sgombrare subito il campo da un errore che, a mio giudizio, Savoldi commette, e che potrebbe avere gravi conseguenze. Savoldi, infatti, mette insieme, sullo stesso piano, due concetti nettamente diversi: l’importanza e l’andamento dell’industria manifatturiera. E da lì parte con un commento satirico all’enfasi acritica a più voci che afferma di aver rilevato sul tema. Vorrei porre alla signora Savoldi, che fa parte di un importante organismo di un sindacato storico come la CGIL, una semplice domanda: lei mette in dubbio l’importanza dell’industria manifatturiera? Pongo la domanda in maniera molto semplice e diretta perché la questione è di rilevanza strategica non solo sul piano delle relazioni industriali, ma su quello ben pi&ugrav
 
Chagall e la polemica sulle grandi mostre
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - La mostra di Chagall mi pare sia striata da troppe polemiche. Si tratta ora di evitarne di nuove e di maneggiare con cura quelle già esistenti. Per il buon esito della mostra stessa. Ciò mi porta subito a dire che non m’avventuro sulle questioni tirate in ballo per eventuali interessi del Direttore Di Corato per Mostre, Cataloghi e Case editrici. Di questo risponderanno Piattaforma Civica dell’avv. Onofri e Centro Destra. Per quanto mi riguarda vorrei stare al merito, dicendo di condividere la scelta, seppur estemporanea, della mostra di Chagall, con Dario Fo. Ma, a differenza di altri, in piena coerenza con la mia precedente condivisione anche della proposta di Goldin. Penso infatti abbia ragione il prof. Vasco Frati quando osserva che “al di là delle cortine fumogene… si tratta d’un progetto che ripropone il metodo Goldin dell’iniziativa organizzata chiavi in mano”. Ha quindi senso rileggere la
 
L’abbattimento della Tintoretto e le procedure amministrative
Bragaglio di Claudio Bragaglio* - Ho già motivato sulla Stampa locale la mia contrarietà all’abbattimento della Torre Tintoretto. Una vicenda complessa, ma ignorata oggi nel suo iter. Al punto da ritenere nuova la proposta avanzata da ‘Investire SGR’, quand’era già della Giunta Paroli. E contrastata dall’intero Centro Sinistra.  Mi preme qui richiamare un passaggio decisivo, già fondato motivo d’un esposto alla Corte dei Conti, predisposto da Mirko Lombardi, allora segretario cittadino di Sel. Siamo nel 2012, ed anche in ragione di quel possibile coinvolgimento della Magistratura Contabile, la Giunta Paroli e l’Aler abbandonarono la scelta dell’abbattimento per quella della vendita. La questione riguardava il danno patrimoniale derivante dall’abbattimento. Infatti un abbattimento è legittimo per vari motivi: insicurezza dello stabile, impossibilità di ristrutturazione (si pen














MILANO-BRESCIA
Sala: più trasparenza e meno burocrazia nell’assegnazione degli alloggi popolari
Più trasparenza e meno burocrazia nell’assegnazione degli alloggi popolari. Il presidente della Commissione V, il bresciano Alessandro Sala, interviene sul progetto di legge "Riforma dei Servizi Abitativi Regionali" in discussione in consiglio regionale, su cui la commissione ha già espresso parere favorevole. ECCO IL TESTO "Tengo a sottolineare la rilevanza del nuovo impianto del sistema di assegnazione degli alloggi pubblici e sociali abbinato all'attivazione di una piattaforma informatica regionale, in modo da garantire maggiore trasparenza, snellimento delle procedure e limitare il ricorso ad assegnazioni in deroga." "Si terrà conto, in particolare delle categorie degli anziani, delle famiglie di nuova formazione, delle famiglie monoparentali, dei soggetti appartenenti alle

Commenti
mar 28 giu 2016, ore 15.14
ARTIGIANI
Massetti: In Lombardia la maglia rosa del business sui pedali
La passione per la bicicletta fa bene alla salute della nostra economia. Le imprese in Italia che producono, riparano e noleggiano al I trimestre 2016 sono 3.043 (di cui il 61,9% esegue riparazioni) con 7.815 addetti e nell'ultimo anno sono aumentate dell'1,5%. Filiera della bicicletta che registra nel triennio 2013-2016 una crescita delle imprese del 2,8%, in controtendenza rispetto al -0,2% rilevato per il totale imprese. La fotografia del settore che unisce tradizione produttiva e innovazione tecnologica, è stata scattata dal Centro studi di Confartigianato. Una filiera per il 61,9% composta da Riparazione di biciclette, articoli sportivi e attrezzature da campeggio (1.885 imprese), per il 18,3% da Fabbricazione e montaggio di biciclette (556 imprese), per il 13,6% da Noleggio di biciclette (413 imprese) e per il resta

Commenti
mar 28 giu 2016, ore 14.54
L'INDAGINE
Sanità: otto bresciani su dieci chiedono esami più rapidi
I bresciani sono soddisfatti della sanità della Leonessa. Ma vorrebbero tempi di prenotazione minori, oltre a più servizi per pazienti e parenti. E’ quanto emerge dall’indagine che Banca Santa Giulia ha commissionato a Cessme, centro studi sulla Smart economy con sedi a Roma e Torino, le cui attività scientifiche sono presiedute da Piera Levi Montalcini. L’indagine era finalizzata a conoscere la percezione e il livello di soddisfazione dei cittadini bresciani rispetto ai servizi sanitari e assistenziali ricevuti, ma anche a conoscere quali sono le aspettative degli abitanti della Leonessa. Dallo studio emerge un alto livello di soddisfazione dei bresciani sulle strutture ospedaliere bresciane: mediamente sette su dieci sono discretamente o molto contenti, con livelli di gradimento maggiori nel pubb

Commenti 4
mar 28 giu 2016, ore 12.28
LA POLEMICA
Don Corazzina contro Floating Piers: tutti inchinati all'isola dei venditori di armi
Davide contro Golia. O meglio: Fabio contro Beretta. L’ultima polemica contro il ponte mobile inventato dall’artista Christo parte da un sacerdote bresciano, figura di riferimento di Pax Christi e noto per le sue battaglie pacifiste. Con un post pubblicato su Facebook, infatti, don Fabio Corazzina stigmatizza “l’inchino all’isola di Beretta” (San Paolo) e il fatto che la stampa tace invece sulla guerra in Yemen, sottolineando che “tra i principali fornitori di armi per quello sceiccato e per gli altri paesi sopra citati spicca la UE, all'interno della quale l'Italia fa la parte del leone”. ECCO IL TESTO "LIBERA STAMPA e INCHINO A BERETTA: Yemen, 450 giorni di guerra e ponte di Christo. La libera stampa, soprattutto locale, che dedica ogni giorno un numero infinito di pagine

Commenti 22
mar 28 giu 2016, ore 10.08
CALCIO
Brescia, in panchina adesso spunta l'ipotesi Brocchi. Martedì giorno decisivo
Il Brescia aspetta una notizia importante. Le ultime voci, infatti, indicano che il tecnico (uscente) del Milan Cristian Brocchi sarebbe pronto ad approdare a Brescia. L’intesa economica tra le parti ci sarebbe già: l’ex centrocampista del Milane del Lumezzane (dove nel 1997-98 mosse i primi significativi passi da calciatore professionista) avrebbe infatti dichiarato la propria volontà di ripartire da zero chiedendo un ingaggio ridotto. Ma Berlusconi non sarebbe intenzionato a lasciarlo andare. La giornata della verità sarà domani.

Commenti 3
lun 27 giu 2016, ore 18.55
L'OPINIONE
L’analisi del voto e le ricadute su Brescia
di Claudio Bragaglio - Il voto di Milano ed in Lombardia ha un valore nazionale. Da laboratorio politico. Ma non per ribadire l’ovvio, e cioè che, persa Roma, il PD s’è salvato almeno con Milano, l’altra Capitale. Intanto, tra flussi e riflussi di commenti, ritengo la lettura data da Prodi la bussola più convincente. E, su un punto, richiamo anche Chiamparino quando, sul voto nazionale e di Torino, allarmato vede un PD che si stacca dai cittadini per trasformarsi in una macchina di potere. Il tutto nella tormenta populista – da Trump alla Brexit – e con l’Europa squinternata. Mille le cose da cambiare. Anche per la sinistra interna del PD. Ma partendo da una prima scelta: stabilizzare o meno il Governo ed il PD che è alla guida? Se per me scontata è una ris

Commenti 5
lun 27 giu 2016, ore 11.01
SEBINO
Floating Piers, arriva il temporale: ponte sgomberato e coperte termiche per molti
Attimi di paura, ieri sera intorno alle 23, sulla passerella di Christo. Se per gran parte della giornata, infatti, il tempo è stato clemente, in serata è arrivato il codice rosso, con forti raffiche di vento su tutta la zona: non la tanto temuta Sarneghera, ma comunque un fenomeno atmosferico degno di nota. Immediato il piano di sgombero deciso dalla cabina di regia (le cui attività sono coordinate dall'ingegner Mario Boeri), con tanto di distribuzione di coperte termiche da parte della protezione civile. Lunedì mattina la circolazione sulla passerella è ripresa regolarmente.

Commenti
lun 27 giu 2016, ore 10.44
LA POLEMICA
Floating Piers, Legambiente attacca: serve un tetto al numero dei visitatori
“Passerella di Christo: territorio stressato anche da carente gestione dei flussi di visitatori”. Con una nota firmata da Dario Balotta Legambiente Basso Sebino va all'attacco di chi gestisce “l'operazione Christo” e chiede ufficialmente che venga definito un tetto massimo di accessi alla passerella per evitare i disagi dei primi giorni. ECCO IL TESTO INTEGRALE Non si possono versare dieci litri d’acqua in un secchio da cinque: a otto giorni dall’inaugurazione delle Flotaing Piers, la gestione quotidiana degli enormi flussi di visitatori rende la passerella raggiungibile solo dopo lunghe code stressando il territorio di Sulzano, Monteisola, Sale Marasino ed Iseo. Oggi, per esempio, a Sulzano, 1.800 abitanti, le code sono da record. E il piccolo borgo è prossimo al collasso. Intanto i

Commenti 6
lun 27 giu 2016, ore 10.39
EVENTI
Sabato 9 luglio torna l'appuntamento con la notte bianca di Rovato
Nuovo appuntamento con la notte bianca a Rovato. Sabato 9 luglio, secondo quanto riporta il quotidiano Rovato.it, il paese sarà animato fino a notte da musica, locali e attività commerciali aperte (con l’iniziativa denominata “Saldi di mezzanotte”). Ad animare il centro storico, inoltre, sarà lo spettacolo del comico di Zelig Stefano Chiodaroli. L’evento è promosso dall’assessorato al Commercio del comune di Rovato in collaborazione con attività commerciali e associazioni del territorio.

Commenti
lun 27 giu 2016, ore 10.28
CONGRESSO
Lega, Formentini rieletto segretario. Ma uno su quattro non l'ha sostenuto
Le polemiche, come sempre, non sono mancate. E nonostante il candidato alla carica di segretario provinciale fosse soltanto uno, l'uscente Paolo Formentini, la sua rielezione non è stata "bulgara". Formentini, infatti, ha ottenuto a congresso circa 529 preferenze su 727 votanti (su 1.127 militanti aventi diritto). Ma nell'urna  (tralasciando la partecipazione dei militanti al 64 per cento: scarsa per una parte, ottima per l'altra) ci sono state quasi 200 schede bianche o nulle, segno che il malcontento nel partito è comunque significativo. Il nuovo direttivo – per cinque unità su sette espressione del nuovo segretario - sarà composto da Alberto Bertagna, Floriano Massardi, Marco Togni, Livio Gentili, Attilio Bertoli, Mattia Zanardini e Alessandro Cugini.Formentini si dichiara molto soddis

Commenti 39
dom 26 giu 2016, ore 10.50
L'ANNUNCIO
Del Bono: A2A resta pubblica, ma la Loggia scende sotto il 50 per cento
“Si può scendere sotto il 50 per cento, ma il futuro di A2A sarà comunque a controllo pubblico”. A dichiararlo è stato il sindaco di Brescia Emilio Del Bono, che ha evidenziato alcuni passaggi della strategia della Loggia sull'utility di via Lamarmora. Il primo cittadino, secondo quanto riporta il Corsera, ha sottolineato che diverse società quotate sono governate da patti di sindacato con quote poco sueperiori a 30 per cento e che “semmai l’anomalia siamo noi”. La strategia di “uscita” verrà ovviamente concordata con il nuovo sindaco di Milano Giuseppe Sala. Certo, con cui andrà rinnovato il patto di sindacato va rinnovato entro settembre. Un punto della società, a valori di mercato, vale circa 40 milioni di euro.

Commenti 4
dom 26 giu 2016, ore 10.41
SULZANO
La passerella di Christo è già in tilt. Sconsigliato mettersi in viaggio
The Floating Piers è nuovamente in tilt. Alle ore 9 di stamane, infatti, si segnalavano circa 10mila persone in attesa di mettere piede sulla passerella e altrettante in attesa nel centro di Sulzano. La giornata, insomma, si annuncia campale. La circolazione dei treni e delle navette è bloccata su disposizione delle autorità di pubblica sicurezza. E per il pomeriggio sono annunciati temporali che potrebbero portare alla chiusura momentanea dell'opera. Il consiglio, per chi può, è di rimandare la visita ai prossimi giorni.

Commenti 12
dom 26 giu 2016, ore 10.31
IL CASO
Il rettore Pecorelli a processo: l'accusa della Procura è truffa
Inizierà il 14 ottobre – secondo quanto riportato dal Corsera - il processo a carico del rettore uscente dell'Università di Brescia con l'accusa di truffa. Secondo i pm, infatti, Pecorelli avrebbe ricevuto tre anni di retribuzione aggiuntiva senza averne diritto (nel mirino in particolare l’indennità incassata per il 2012, 2013 e 2014 in qualità di direttore dell'Unità operativa di Ginecologia e Ostetricia al Civile, funzioni che però non avrebbe svolto), mentre per la difesa l'accusa è totalmente infondata perché la presenza in ospedale non era il criterio fondamentale per percepire la retribuzione. Resta ancora aperta, poi, l’inchiesta che vede Pecorelli indagato per abuso d’ufficio con quattro componenti della commissione che nel 2014 diede il plac

Commenti 1
sab 25 giu 2016, ore 11.41
BASKET
Centrale del latte, risultato storico. Brescia torna in serie A dopo 28 anni
Serie A!!! Serie A!!! Serie A!!! Il Basket Brescia Leonessa torna dopo 28 anni di attesa in Serie A!!! La Centrale del Latte-Amica Natura batte 83-59 la Eternedile Bologna in Gara 5 della Finale Playoff e conquista l'accesso alla massima Serie, mandando in delirio il popolo biancoblu! Gara senza storia al PalaGeorge, con la Leonessa che prende subito il comando delle operazioni e non si guarda più indietro, imponendo un ritmo al match insostenibile per la Fortitudo. Migliori marcatori per Brescia Damian Hollis e Franko Bushati con 17 punti a testa. Brescia in campo con Fernandez, Alibegovic, Moss, Hollis e Cittadini, Bologna con Candi, Carraretto, Raucci, Quaglia e Daniel. Gara 5 comincia all’insegna di capitan Cittadini, che sblocca subito il risultato. Bologna sbaglia, Alibegovic no e con due triple incredibil

Commenti 3
sab 25 giu 2016, ore 10.45
NOMINE
Lombardia, Giulio Gallera è il nuovo assessore regionale al Welfare
"Vi presento il nuovo assessore al Welfare, Giulio Gallera". Lo ha detto il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, annunciando ai giornalisti, a margine di un convegno sulle riforme istituzionali, la decisione sul nuovo responsabile della Salute e delle Politiche sociali della giunta regionale. Una mossa annunciata, ma non scontata visto l'arresto del predecessore Mantovani con le accuse di corruzione e concussione aggravate. "E' una scelta condivisa da tutte le forze della maggioranza", ha aggiunto il Governatore, facendo gli auguri di buon lavoro al nuovo assessore e spiegando che le deleghe che prima gestiva Gallera, quelle sul reddito di Autonomia, tornano in capo alla presidenza. "L'assessorato che Giulio guidava, ha un compito di coordinamento, perche' le varie misure che lui ha studia

Commenti 4
sab 25 giu 2016, ore 09.59
PROCESSO
Truffa, il pm chiede cinque anni per l'ex sindaco di Adro Lancini
Il pubblico ministro Silvia Bonardi – secondo quanto riportato dal quotidiano Il Giorno - ha chiesto la condanna a cinque anni per l'ex sindaco di Adro Oscar Lancini, accusato di truffa e turbata libertà degli incanti perché “avrebbe truccato appalti in favore di imprenditori amici per realizzare un'area feste ad Adro”. L’avvocato di Lancini, che non era presente in aula, ha chiesto l'assoluzione per non aver commesso il fatto. Nel 2013 per questa vicenda Lancini venne arrestato e finì ai domiciliari. 21 gli imputati, tra i quali numerosi esponenti della giunta comunale all'epoca dei fatti, 13 le richieste di condanna.  

Commenti 7
ven 24 giu 2016, ore 16.13
MILANO-BRESCIA
Incubatoio ittico di Clusane, si apre il 15 luglio
"Un investimento sul futuro del lago, sulla professione di pescatore e la distintivita' di un territorio la cui tipicita' poggia anche sul valore aggiunto di una grande tradizione gastronomica". Ha definito cosi' l'incubatoio ittico l'assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia Gianni Fava, visitando questa mattina il cantiere, ormai completato, della struttura per la riproduzione dei pesci di Clusane d'Iseo (Brescia). Al sopralluogo erano presenti i consiglieri regionali Alberto Cavalli, Alessandro Sala e Fabio Rolfi, e il sindaco di Iseo, Riccardo Venchiarutti. GARANTIRE IL LAVORO DEI PESCATORI - "Un'opera gestita dalla provincia di Brescia, - ha ricordato Fava - per la quale Regione Lombardia ha dato un importante contributo mettendo a disposizione le risorse necessarie. Un progetto la cui realizzazione e'

Commenti
ven 24 giu 2016, ore 15.52
SULZANO
Floating Piers, fine settimana a rischio a causa del maltempo
Disagi… Disagi… E ancora disagi. Come se non bastassero le code infinite, lo sciopero dei treni, le fermate soppresse, la chiusura notturna sul ponte di Christo torna lo spettro del maltempo, che potrebbe portare anche alla chiusura nel fine settimana: proprio il momento di maggiore afflusso. Ad annunciarlo in una nota è la cabina di regia di The Floating Piers: “Nella giornata di domani, sabato 25, si prevede una situazione meteo con probabilità di temporali anche forti in aumento durante la giornata. Conseguentemente, come già ripetutamente annunciato, questa situazione potrebbe limitare o addirittura precludere l'accesso all'opera”.

Commenti
ven 24 giu 2016, ore 15.48
INFO DI SERVIZIO
Sciopero dei treni, ferma una corsa su dieci, si salva solo Floating Piers
Sulla linea Brescia Iseo Edolo non si registrano adesioni allo sciopero nazionale proclamato per oggi. Il personale di Trenord sta continuando ad esprimere il massimo impegno, dimostrando un grande "attaccamento alla maglia", dinanzi all'eccezionalità di questi giorni che vedono decine di migliaia di Clienti scegliere il treno per recarsi a The Floating Piers. Sul resto del sistema ferroviario lombardo, ad ora, circola il 90% dei treni. Altre info su trenord.it.

Commenti
ven 24 giu 2016, ore 12.58
PARTITI
Domani la Lega bresciana a congresso. L'uscente Formentini unico candidato
Domani, sabato 25 giugnosi terrà a Brescia presso l’auditorium Balestrieri il Congresso provinciale della Lega Nord. I lavori inizieranno alle ore 10 e termineranno nel tardo pomeriggio. Unico candidato alla Segreteria provinciale è il segretario uscente Paolo Formentini. Si rinnoverà inoltre il consiglio direttivo con l’elezione di n. 7 membri per il direttivo provinciale. Le operazione di voto inizieranno alle ore 11 e dalle ore 16 dovrebbe terminare lo scrutinio.

Commenti 12
ven 24 giu 2016, ore 11.41
UTILITY
Cogeme, pronto un nuovo ribaltone ai vertici?
Continua la guerra politica attorno ad Lgh. Voci sempre più frequenti parlano di un possibile, ennesimo, ribaltone ai vertici di Cogeme dopo l’ultimo passaggio amministrativo. Una mossa che il sindaco di Rovato Tiziano Belotti non aveva mancato di “minacciare” dopo il presunto tradimento del presidente in carica Mondini. I sindaci di Rovato, Cazzago, Pontoglio, Trenzano, Torbole, Comezzano, Maclodio, Castelcovati, Coccaglio, Cortefranca e Castelmella hanno infatti chiesto la convocazione dell’assemblea dei soci Cogeme: resta da capire se al dunque avranno ancora i numeri per sfiduciare Mondini. Nel frattempo, però, le grane per Lgh sono anche formali. Riprendendo un esposto presentato dal Movimento 5 Stelle, infatti, l’Autorità anticorruzione ha richiesto documentazione all&

Commenti 3
ven 24 giu 2016, ore 11.03
DEA BENDATA
Paitone, vince un milione di euro e lo intesta alla moglie "per sicurezza"
Un milione di euro, tanto ha vinto nei giorni scorsi un cittadino bresciano che lo scorso 13 maggio ha centrato il colpo vincente dell’Eurokackpot con una giocata fatta all’Altro Bar di Paitone. Un’assicurazione sulla vita, che il fortunato vincitore – soprannominato “Il frate” - ha deciso di mettere in cassaforte. Non in banca o in qualche investimento vincolato, ma sul conto della moglie. “Intesto tutto a mia moglie, è stata capace di costruire una famiglia fantastica, saprà gestire il milione nel migliore dei modi”, ha commentato al Corriere Brescia.

Commenti 1
ven 24 giu 2016, ore 10.51
BRESCIA
Sabato 25 c'è la notte bianca al Villaggio Sereno, ecco le modifiche alla viabilità
Sabato 25 giugno, dalle 18.30 alle 24, “Quartieri in Festa – Il Tour del Sorriso” farà tappa al Villaggio Sereno, in via Quinta e traversa Dodicesima (tra via Quinta e via Settima). Nell’occasione saranno promossi spettacoli di animazione con karaoke, balli di gruppo, musica dal vivo, mini luna park, mercatinI degli hobbisti, stand gastronomici e altre iniziative. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Viaggiare nel Tempo. Nell’occasione sarà modificata la viabilità della zona interessata dalla manifestazione. Dalle 13 alle 24 di sabato 25 giugno, e comunque fino a cessata esigenza, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di traversa Dodicesima, nel tratto tra via Quinta e via Settima (comprese le aree di sosta f

Commenti
gio 23 giu 2016, ore 17.01
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
23:40 Claudio Bragaglio
28 giu - Vai alla news »
Mi spiace deludere Stradivarius, anche perché ho nei confronti suoi un’opinione migliore di quanto lui ne abbia nei miei. Capita. Questa
23:17 @Tonino
28 giu - Vai alla news »
Ho riscontrato lo stesso comportamento in curia, quando un prete che dice bugie e inganna il prossimo va bene così perchè "così fanno tutti"
23:11 Klero
28 giu - Vai alla news »
Ed ecco il solito prete mantenuto dallo stato che, come sempre, viene a fare la morale. Una morale che nemmeno conosce e che parte dal fatto
22:52 skygroup
28 giu - Vai alla news »
Good day Loan Seekers Solution for your financial problems, Are you in need of an urgent cash? such as personal cash,company cash,business
22:40 100 %
28 giu - Vai alla news »
Dieci su dieci chiedono che la Sanità lombarda non sia più un covo di poltici marpioni o tangentari. Giusto ?
22:37 stradivarius
28 giu - Vai alla news »
Non commento altro se non che il contributo regionale all'investiimento citato preveda la stabilizzare e non metta a rischio i posti di lavo
22:21 stradivarius
28 giu - Vai alla news »
Bravo, Rolfi. Però anche la Sanità lombarda è citata come comparto di eccellenza, salvo verificare che da vent'anni a questa parte, da Formi
21:28 INGENUASSURDO
28 giu - Vai alla news »
E' un'altra COLOSSALE BUFALA che i tuoi "giornali" ti hanno fatto bere. Ti trasmetto tutte le informazioni relative all'erogazione dell'ASSE
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Regione Lombardia - Banche dati
- Regione Lombardia - Istituzione
- Calcio Bresciano
- Lo shop dell'Albero della vita
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...